Zannini “lascia” De Luca? C’è chi dice no ma… MAI DIRE MAI!

È da un paio di giorni che circola insistentemente la notizia del probabile intiepidirsi, se non proprio raffreddarsi, dei rapporti del Consigliere regionale Giovanni Zannini di Mondragone, esponente dell’area centrista, nei confronti del presidente della Campania Vincenzo De Luca.

Le parole «Applaudiamo l’iniziativa, ma attendiamo i fatti» a commento del progetto del governatore De Luca sul piano lavoro messo a punto in Regione Campania che prevederebbe l’assunzione in due anni di 10mila dipendenti con una spesa di circa 100 milioni, sembrano in effetti suggerire un atteggiamento simile e addirittura vi sono rumors giornalistici su un possibile passaggio del consigliere regionale in Forza Italia.

Non sarebbe certo il primo “riposizionamento” in ambito politico, e sicuramente non sarà l’ultimo se rispondesse al vero, ma siccome abbiamo letto che uno dei possibili facilitatori di questo presunto matrimonio con Forza Italia sarebbe il consigliere regionale di Nocelleto Massimo Grimaldi, che è anche Vicecoordinatore regionale del Partito, abbiamo pensato di chiedere direttamente a lui sulla veridicità di tale ipotesi.

Massimo Grimaldi si è mostrato relativamente sorpreso, nel senso che anch’egli era a conoscenza di queste «voci giornalistiche», così le ha definite, ma che «per il momento non c’era nulla di veramente concreto». Ora chiaramente non abbiamo motivo di dubitare della sua laconica e gentile risposta, anche se quel “per il momento” ci lascia pensare, ma da quando seguiamo la politica abbiamo imparato a pensare… MAI DIRE MAI e tale riposizionamento potrebbe avere influenza anche sulla politica comunale carinolese!

comments

Lascia un commento