Giorno del Ricordo: Fratelli d’Italia c’è!

I commissari cittadini di Fratelli d’Italia di Carinola, Falciano del Massico e Mondragone hanno inviato una lettera ai Sindaci e ai dirigenti scolastici per richiedere una maggiore attenzione al Giorno del Ricordo, proponendo dibattiti ed analisi partendo dall’analisi del racconto dell’ultimo testimone di quell’eccidio, il commendatore Giuseppe Comand.

Su tale iniziativa Rachele Miraglia sottolinea come la giornata del ricordo non può passare inosservata e che i giovani dei nostri territori non possono ignorare tali eventi insabbiati fino al 2004.

Sappiamo, dice Paolo Zanini, che le scuole hanno tutti i mezzi ed una classe docenti in grado di trasferire quelle verità ancora oggi troppo scomode per alcuni esponenti di sinistra.

Infine secondo il referente carinolese Fabio Monfreda, la giornata del ricordo può essere l’inizio di un processo virtuoso che deve vedere l’attuale classe amministrativa coinvolta in un continuo processo di confronto con i giovani sia sull’analisi di fatti storici che su tematiche sociali.

 

Ufficio Stampa Fratelli d’Italia

 

comments

Lascia un commento